Non mi pesava affatto

Non mi pesava affatto

Una mela annurca, pane e marmellata di ciliegie, due carote e una borraccia piena d’acqua. La “borraccia” è di vetro. Ci mettevamo le passate di pomodoro…

Abbiamo il mare

Abbiamo il mare

A diciotto anni ho compreso che è troppo facile pensare che lo scacco matto per vincere la solitudine amorosa sia la compagnia…

Marta

Marta

È mercoledì pomeriggio. Barcollo su strade strette e desolate, dove il sole non penetra mai. Riconosco il suo portone blu e in ritardo, arrivo…

Elisa

Elisa

Sono qui. Esisto mentre tutto frana. Io frano e il mondo è stabile e indifferente. O forse il mondo si è disintegrato e io sono una sopravvissuta, un fantasma morto che si aggira tra i vivi e ignora la sua sparizione…

Il premio incorniciato

Il premio incorniciato

A Milano c’è una piccola sala che condivide l’ingresso con una parrocchia locale. Vi si accede tramite un cancello in ferro con una grossa croce e, successivamente, una porta di legno anni Sessanta…

Shit happens

Shit happens

La merda succede o la merda capita. Così diceva la frase che Patricio lesse sulla maglietta di Milady, alle due del mattino, quando lei aprì la porta dell’appartamento…