Versi

Angeli

Angeli In quest’alba deserta
tra visi incuneati e respiri sospesi
non perdono mai luce
a tirare su il fango
Se il giorno ci concede ancora sole
e la notte accende costellazioni
possiamo approdare lontani da burrasche

a raccontare ali spezzate
i nostri abbracci