Prose

L’epoca sintetica

Lo scambio equivalente è una legge alchemica, vitale. Allo scambio non ci si può sottrarre, ogni conquista comporta una perdita, ogni strada percorsa una parallela dimenticata. Anche ciò che non…

Prose

Il bagno esterno

Ricordo ancora la data: giovedì, primo Marzo, anno  duemiladiciotto. Avevo tredici anni. Claudia, mia madre, stava  guardando la tivù. Era nota in tutto il quartiere: l’unica  prostituta a domicilio nel…

Prose

Protrettico letterario

Oggi è difficile sostenere che la letteratura abbia un ruolo principale nel palcoscenico delle arti, sembra piuttosto relegata a una posizione ancillare. La gerarchia delle arti viene spesso stabilita dalla…

Prose

Sottosuolo

Il 1864 fu un anno fatale: la guerra di secessione americana, la I internazionale dei Lavoratori, la ratifica della convenzione di Ginevra, la scoperta dell’elettromagnetismo, oltre ai soliti massacri e…

Prose

Apocalisse e palingenesi

C’è un vento di apocalisse nell’aria. Si respirano, inodori, umori di paure ancestrali. La percezione di una fine imminente si arresta ai bordi del linguaggio nella dimensione disarticolata della vertigine…